Psoriasi, quali sono gli alimenti da evitare: la lista

kaseplatte 1108564 1280
Pubblicato da Redazione

La lista degli alimenti da evitare per chi soffre di psoriasi

Chi soffre di psoriasi spesso non sa che potrebbe essere necessario evitare di consumare determinati alimenti. La ricerca scientifica, però, deve ancora dare una conferma sul legame diretto tra ciò che si mangia e questa malattia infiammatoria cronica della pelle. Nonostante ciò, quando si evitano questi alimenti si possono notare dei miglioramenti dei sintomi. Sono molti gli individui affetti da psoriasi che hanno fatto caso a questo importante sollievo, affermando che ciò che mangiano può influire sulla salute della loro pelle. Vediamo ora insieme quali sono questi cibi da evitare.

PSORIASI, ALIMENTI DA EVITARE: COSA NON BISOGNA MANGIARE

Non ci sono, al momento, prove scientifiche a sostegno di questa tesi. Ma il dermatologo e direttore del Centro per il trattamento della psoriasi del New Jersey centrale, Jerry Bagel, ritiene che l’eliminazione di certi alimenti e bevande potrebbe realmente dare dei benefici a chi soffre di psoriasi. Se voi stessi notate che un determinato cibo aggrava i vostri sintomi della psoriasi, vi consigliamo di eliminarlo dalla vostra alimentazione. Sono otto i cibi e le bevande che pare debbano essere evitati da chi soffre di psoriasi.

  • Alcool, in quanto dilata i vasi sanguigni della pelle. Quando questi si dilatano, i globuli bianchi, comprese le cellule T, considerati i responsabili della psoriasi, possono raggiungere facilmente gli strati esterni della pelle. Pertanto, se siete dei bevitori di alcool, i sintomi di questa malattia infiammatoria potrebbero peggiorare.
  • Carni rosse, poiché contengono l’acido arachidonico. Questo tipo di grasso polinsaturo potrebbe peggiorare i sintomi perché può essere convertito in composti infiammatori. Pertanto, vi consigliamo di eliminare dalla vostra alimentazione carni lavorate, come pancetta e salsiccia.
  • Latticini, che contengono l’acido arachidonico, come la carne rossa. In particolare, vi segnaliamo il latte di mucca, composto dalla caseina proteica, collegata all’infiammazione.
  • Tuorli d’uovo, che sono ricchi di acido arachidonico.
  • Agrumi, allergene molto comune. Queste allergie possono peggiorare i sintomi della psoriasi.
  • Cibo spazzatura, poiché contengono grassi saturi e insaturi, amidi e zuccheri raffinati. Questi possono aumentare i livelli di infiammazione.
  • Piante Solanacee, la cui famiglia include peperoni, melanzane, pomodori e patate bianche. Questi alimenti contengono solanina, un composto chimico che potrebbe provocare dolore in alcune persone. Evitando queste verdure potreste, pertanto, ridurre i sintomi.
  • Glutine, complesso contenuto nel frumento, nel farro e in altri tipi di cereali, come segale e orzo. Gli studi su questi alimenti è in corso, ma intanto alcuni ricercatori hanno scoperto che i sintomi migliorano dopo che il paziente inizia a evitare il glutine. Questa non è comunque una dieta facile da seguire.
  • Condimenti e spezie, in particolare la cannella, l’aceto, la maionese, la paprika, il pimento e il ketchup. Le sostanze presenti in questi condimenti possono aumentare l’infiammazione.

Informazioni sull'autore

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close