Cosa mangiare dopo le ferie per far durare di più l’abbronzatura

Redazione
Pubblicato da Redazione

L’estate è sinonimo di abbronzatura e tintarella: ma che cosa possiamo mangiare per farla durare di più una volta finite le ferie?

Al ritorno dalle vacanze, è possibile mantenere l’abbronzatura ancora per un po’. Come fare? Per farla durare di più è necessario affidarsi all’alimentazione. Infatti, esistono alcuni alimenti che favoriscono l’abbronzatura anche dopo l’estate. Per prolungare la sua durata, dunque, è importante che seguiate una dieta con cibi ricchi di determinate sostanze nutritive. Soprattutto dopo aver raggiunto finalmente il risultato sperato, è essenziale mantenere perfetta la tintarella, lasciando la pelle belle e luminosa ancora per un po’ di tempo. Vediamo insieme cosa mangiare per far durare di più l’abbronzatura dopo le ferie.

COME FAR DURARE L’ABBRONZATURA CON L’ALIMENTAZIONE GIUSTA: COSA MANGIARE

State rientrando dalle vacanze e vorreste mantenere un’ottima abbronzatura? Dopo le ferie è bene prendere qualche accorgimento per riuscire a ottenere questo risultato. Il primo passo da compiere, come vi abbiamo già anticipato, riguarda l’alimentazione. Consumare gli alimenti giusti permette di mantenere una sana abbronzatura e di avere una pelle bella e luminosa per qualche tempo. Prima di tutto, vi consigliamo di bere molta acqua e di mantenere il proprio corpo ben idratato, attraverso le creme. La vostra dieta deve essere composta soprattutto da frutta e verdura di colore giallo-arancio. Non solo, anche i frutti rossi sono preziosi antiossidanti. Inoltre, vi segnaliamo la frutta secca e l’olio di oliva, caratterizzati da vitamina B ed E.

COSA MANGIARE PER FAR DURARE L’ABBRONZATURA: GLI ALIMENTI PERFETTI

La vostra dieta per mantenere l’abbronzatura dopo le ferie deve essere composta da determinati alimenti. Oltre a bere almeno due litri di acqua al giorno, vi consigliamo di portare sulle vostre tavole:

  • fragole e frutti rossi: ottimi antiossidanti naturali che mantengono in salute la pelle;
  • carote: andrebbe consumato con frequenza per rimanere abbronzati più a lungo;
  • arance: utili per mantenere l’abbronzatura, grazie alla presenza delle vitamine;
  • papaia, albicocche, pesche, melone e mango: tutti i frutti di colore arancione che contengono tanto beta-carotene sono l’ideale in questi casi;
  • spinaci, pomodori e peperoni: fate la scorta di questi tre alimenti per mantenere la tintarella;
  • noci: grandi alleati per la salute della pelle, grazie alla presenza degli Omega 3.

Informazioni sull'autore

Redazione

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close