Lessare le patate, come fare con Benedetta Rossi: consigli e passaggi da seguire

potatoes 544073 1920
Pubblicato da Redazione

Come lessare le patate senza commettere errori? Ecco i consigli di Benedetta Rossi

Come lessare le patate? A dare importanti consigli al riguardo ci pensa Benedetta Rossi su Fatto in casa da Benedetta. Portando avanti un lavoro efficace riuscirete a riutilizzare le patate lesse in varie ricette. Possono essere utili per i piatti più buoni della cucina italiana, tra gnocchi, sformati e insalate. In particolare, Benedetta spiega ai suoi lettori come bollire al meglio le patate e fornisce fondamentali consigli. Vediamo ora insieme tutti i dettagli!

COME LESSARE LE PATATE: TUTTI I PASSAGGI E I CONSIGLI DA SEGUIRE

Per lessare le patate è necessario seguire determinati consigli. Il dubbio che sorge un po’ a tutti quando ci si ritrova a compiere questo lavoro è: le patate vanno bollite intere o tagliate a pezzetti? Benedetta Rossi fa sapere che, in realtà, a questa domanda non c’è una risposta giusta. Infatti, possono essere lavorate in tutti e due i modi. La differenza principale sta nei tempi di cottura, in quanto quando vengono tagliate a pezzetti le patate richiedono meno tempo di bollitura. Pertanto, la seconda opzione rappresenta un ottimo metodo per sbrigarsi in poco tempo. Ma attenzione: questa soluzione potrebbe nascondere delle difficoltà. Infatti, le patate tagliate a cubetti tendono ad assorbire più acqua e a sfaldarsi. Così, le vostre patate potrebbero non essere adatte ad alcune ricette. Per questi motivi, è consigliato lasciarle intere, senza togliere la buccia. Dopo aver compreso ciò, è arrivato il momento di mettere in atto i passaggi successivi:

  • lavate le patate sotto un getto d’acqua fresca;
  • riempite d’acqua una pentola e buttateci dentro le patate;
  • accertatevi che siano completamente ricoperte dall’acqua;
  • dal momento del bollore attendere per circa 25-30 minuti – i tempi variano in base alla grande delle patate, infilzate una forchetta per capire (se affonda con facilità sono cotte);
  • scolatele ancora calde in uno scolapasta e passatele sotto un getto d’acqua fredda;
  • in base al tipo di ricetta, decidete se sbucciarle oppure no;
  • tagliatele a metà e infilatele direttamente nello schiacciapatate.

PREPARARE LE PATATE CON LA COTTURA AL VAPORE: COME FARE

Non si tratta sicuramente di un lavoro difficile, basta seguire con attenzione tutti i passaggi e i consigli. Quello che in molti non sanno è che le patate possono anche essere cotte al vapore per ottenere un risultato quasi uguale a quelle lesse. In questo caso, è necessario tagliarle a metà e disporle in una vaporiera, appoggiandole dalla zona tagliata. Dal momento del bollore attendete circa 25-30 minuti. Per essere certi della cottura, utilizzate il consiglio che vi abbiamo indicato prima, che prevede l’utilizzo della forchetta. Con la cottura al vapore riuscirete a ottenere delle patate tenere e morbide.

Informazioni sull'autore

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close