Come vestirsi in estate contro afa e calura

summer 3136373 1920
Redazione
Pubblicato da Redazione

Come dobbiamo vestirci in estate per combattere afa e caldo ed essere sempre perfette?

L’estate è per molti la stagione più attesa: tempo di bagni al mare, di ferie, di escursioni in montagna. Ma per tanti è anche un periodo complicato, soprattutto per chi non sopporta il caldo e deve magari andare in ufficio a lavorare e non solo. Pensiamo a chi è costretto a muoversi sotto il sole della città, a chi deve uscire per altre necessità. Insomma il caldo non piace poi a tutti. E la grande incognita è solo una: come vestirsi in estate? Occorre pensare a un abbagliamento adeguato visto il caldo ma ci sono anche altre questioni da tenere in considerazione. Ad esempio molte donne devono uscire di casa per poi arrivare in luoghi dove magari l’aria condizionata segna 18 gradi rischiando una ibernazione! Bisogna quindi valutare tutti questi fattori per non morire di caldo durante il tragitto ma evitare anche di diventare un ghiacciolo sul luogo di lavoro!

E poi bisogna anche cercare di non sembrare troppi sciatti, magari proprio perchè si deve essere comunque in ordine. E poi ci sono le tendenze con le novità di stagione, per le donne più attente al look. E poi c’è la scelta dei materiali degli abiti da indossare: nessuna donna si vuole trovare con aloni sotto le ascelle ancora prima di arrivare sul posto di lavoro…Per non parlare di alcuni materiali che condannano anche le donne più attente all’igiene a puzzare dopo qualche secondo!

Nel caso in cui ci si sposti passando da un luogo caldo o magari dai mezzi pubblici a un luogo chiuso dove regna sovrana l’aria condizionata allora vale il classico consiglio: vestirsi a cipolla. Una giacca primaverile ci salverà la vita!

COME VESTIRSI IN ESTATE: OCCHIO ALLE ETICHETTE

Il primo consiglio quindi è quello di leggere le etichette: solo in questo modo compreremo dei vestiti ( o li tireremo fuori dal nostro armadio al momento giusto) adatti alla stagione estiva. Scegliamo quindi le fibre naturali, come il cotone, il lino, sicuramente perfetti per l’estate. Ci aiuteranno a restare più freschi durante le calde giornate estive. No sintetici.

COME VESTIRSI IN ESTATE: NO ALLE ADERENZE

Un altro consiglio è quello di non indossare cose molto aderenti e strette. Maglie accollate, body strettissimi…I jeans si sa, sono sempre di tendenza ma è meglio indossare magari quelli tipicamente estivi. Per le più giovani un must have è il pantaloncino. Negli ultimi anni gli shorts sono di grande tendenza ma non sono adatti per tutte le occasioni. Se infatti possiamo usarli per andare a fare la spesa, di certo sono sicuramente out per uffici o scuola. Bisogna vestirsi quindi in modo comodo, il che non significa taglie larghe ma si alla comodità! Chiaramente molto dipenderà anche dal luogo in cui ci muoviamo. Un look da passeggiata sul lungomare non può di certo essere uguale a quello di una uscita in città.

Consigliatissime come sempre invece le T-shirt, polo ma chiaramente, anche in questo caso vale il consiglio precedente: no roba sintetica, si invece ad altro tipo di materiali.

COME VESTIRSI IN ESTATE: IL BIANCO SEMPRE ETERNO

Ogni anno c’è una tendenza, per quello che riguarda i colori. Per il 2020 ad esempio le tendenze ci dicono si al rosso e al blu. Ma il grande classico dell’estate resta sempre il bianco. Pantaloni bianchi di lino, lunghi vestiti bianchi di lino, polo bianche e anche vestitini di questo colore. Ma attenzione alle trasparenze. Possono andare bene per una cena a lume di candela in spiaggia, per un copri costume. Ma ricordiamoci sempre, quando acquistiamo un abito, che ogni età ha i suoi limiti; possiamo essere belle, seducenti senza però cadere nel volgare. In base poi alle tendenze arrivano anche le stampe: floreali, pois, geometriche. In questo caso se siamo attente alla moda basta sbirciare i brand che più ci piacciono o le influencer che seguiamo per capire che cosa non può mancare nel nostro armadio.

COME VESTIRE IN ESTATE: CAPITOLO CAPPELLI E SCARPE

In estate grande importanza per quello che è il look è nella scelta delle scarpe. Se usiamo scarpe da ginnastica assicuriamoci che siano di buona qualità se vogliamo bene ai nostri piedi. Sandali si e si anche alle infradito ma facciamo sempre attenzione al luogo in cui dobbiamo recarci. Le scarpe aperte non sempre sono adatte e consone. Inoltre se viaggiate ad esempio in macchina o con i mezzi pubblici e c’è molta aria condizionata, i piedi potrebbero diventare un ghiacciolo!

Si ai cappelli ma anche in questo caso grande attenzione alla scelta. Al mare possiamo osare con cappelli grandi e colorati. In montagna meglio essere più sportivi e pratici.

Informazioni sull'autore

Redazione

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close