Come conservare le erbe aromatiche: consigli preziosi

spices 2548653 1920
Pubblicato da Redazione

Tutti i consigli per conservare le erbe aromatiche e usarle quando più ne abbiamo bisogno

Le erbe aromatiche rappresentano un elemento molto amato nelle cucine, ma come bisogna conservarle? Le utilizziamo per insaporire i nostri piatti, in modo naturale. Non solo, sono utili anche per diminuire la quantità di sale che altrimenti avremmo usato per cucinare il nostro piatto. Fanno bene alla salute e danno la possibilità di creare dei piatti super colorati! Grazie a queste piante possiamo realizzare sempre nuove ricette, creando particolari abbinamenti di sapore. Ma ora vediamo insieme come conservare le erbe aromatiche.

CONSERVARE LE ERBE AROMATICHE, COME FARE: I CONSIGLI UTILI

Come possiamo conservare le erbe aromatiche? Innanzitutto è bene sapere che sono molto delicate e che se non vengono conservate in modo corretto potrebbero perdersi. Sarebbe un peccato trovarci costretti a buttarli nella spazzatura! Per tale motivo, oggi vi indichiamo qualche consiglio per conservarle nel tempo, prolungandone la durata. Un errore che spesso viene commesso è quello di lasciarle nella bustina d’acquisto. Non solo, molti sono anche abituati a tenerle vicine ai fornelli durante la preparazione dei pasti, per averle a portata di mano. Ma è sbagliato: esposte direttamente ai vapori di cottura potrebbero rovinarsi. Infatti, le erbe aromatiche risentono dell’umidità ambientale e delle elevate temperature. Un modo perfetto per conservarle è quello di inserirle all’interno di barattoli di latta o vetro, con chiusura ermetica. Vanno tenute in zone che sono poco illuminate, asciutte, lontane dagli sbalzi climatici, asciutte e fresche.

COME CONSERVARE LE ERBE AROMATICHE: CONGELARE O ESSICCARE

Se non avete intenzione di consumarle in poco tempo, è necessario conservare le erbe aromatiche fresche. Vi consigliamo di congelarle, soprattutto se avete intenzione di eseguire un procedimento semplice e veloce. Prima di tutto è necessario lavarle, se necessario spuntarle e asciugarle. Dopo di che, le sistemiamo in congelatore all’interno di sacchetti appositi. Un’altra tecnica di conservazione è l’essiccazione delle erbe aromatiche. Si tratta di un metodo che permette di eliminare l’acqua dalle erbe, rendendole inattaccabili dai germi. Per essiccarle basta esporle ai raggi solari o inserirle nel forno. Infine, è necessario inserirle in dei barattolini di vetro. Per conservare le erbe aromatiche possiamo anche utilizzare il metodo sottolio. Cosa state aspettando? Scegliete uno di questi sistemi e aumentate così la durata delle vostre erbe aromatiche.

Informazioni sull'autore

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close