20 minuti al giorno con le gambe sollevate per averle sgonfie, leggere e più belle

gambe sollevate come fare per avere ottimi risultati
Stefania Longo
Pubblicato da Stefania Longo

Sollevare le gambe ogni giorno per 20 minuti vi regalerà tanti benefici e non solo gambe leggere

Quante volte avete già provato a sollevare le gambe senza nemmeno rendervene conto? Magari pochi minuti o un’intera notte, forse a causa delle gambe pesanti, magari gambe visibilmente gonfie o forse semplicemente perché avevate bisogno di distendervi e tenerle sollevate, all’insù. Il corpo ci parla, ci invia tanti messaggi, ascoltiamolo. Siamo donne e abbiamo quasi tutte la cellulite così come quasi tutte combattiamo con quel gonfiore causato magari dai tacchi alti, dal lavoro sedentario o dal troppo tempo passato in piedi, forse un jeans troppo stretto, un allenamento sbagliato o qualche problemino di salute o anche una dieta alimentare sbagliata. Le gambe gonfie ci mettono a disagio, con noi stesse, perché è a noi che dobbiamo pensare. Fate questa prova, sollevate le gambe ma non restando sul divano o sul letto, stendevi a terra, sopra un tappetino o un telo, fate in modo che le gambe restino appoggiate verticalmente alla parete, schiena al pavimento e braccia distese e rilassate. Basta mantenere questa posizione per 20 minuti al giorno, facile intuire che avrete subito una circolazione migliore verso il tronco.

GRANDI BENEFICI SOLLEVANDO LE GAMBE MA NON TUTTI POSSONO FARLO

Una routine quotidiana che non ci costerà niente ma sarà anche un modo per rilassarsi, nessuno sforzo, nessuna tensione muscolare, solo relax. Non è un esercizio è una tecnica terapeutica, mente e corpo entrano in connessione e la circolazione vi ringrazierà. 

Non tutti possono restare con le gambe sollevate in questa posizione per 20 minuti, non lo fate se avete problemi di schiena, chiedete al vostro medico. Se invece non avete alcun problema potreste provare a posizionare un cuscino sotto la zona lombare, in questo modo assumerete una postura più armonica; non sempre però è necessario.

Per avere tutti i benefici dai 20 minuti a gambe sollevate dovete indossare abiti comodi, niente di stretto o di fastidioso, anche se questa dovrebbe essere una regola che vale sempre. Niente scarpe, rilassatevi e procedete. Il nostro obiettivo è migliorare la circolazione sanguigna e di conseguenza eliminare o attenuare l’edema alle gambe e ai piedi. 

Come in ogni cosa è necessario però conoscere il problema che in questo caso produce il gonfiore. Sovrappeso, medicinali, dieta sbagliata, problemi renali, problemi cardiaci e altro. Va sempre scoperta l’origine di un disturbo ma ovviamente le gambe sollevate restano un aiuto valido. 

In 20 minuti ogni giorno possiamo modificare l’asse della postura, allentare la tensione e dire addio a quella brutta sensazione di gambe pesanti e affaticate. Sembra che anche la digestione possa migliorare così come il movimento intestinale. Cosa state facendo in questo momento? Bastano 20 minuti e vi verrà voglia di ripeterlo ogni giorno. Scommettiamo?

E SE IL GONFIORE DIPENDESSE DA UNA INTOLLERANZA AL LATTOSIO?

Informazioni sull'autore

Stefania Longo

Stefania Longo

Ogni giorno mamma, moglie, figlia, amica e redattrice web a caccia di notizie e di emozioni. Dal gossip che non mente alle passioni che mi circondano: da sempre per me scrivere è comunicare.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close