Se i bambini non vogliono fare colazione: una brutta abitudine da cambiare

food 3048093 1920
Pubblicato da Stefania Longo

Come organizzare al meglio la colazione con i bambini un appuntamento fondamentale per partire alla grande

A tanti adulti capita di saltare la colazione, una abitudine che non fa bene, va evitata anche da bambini ma spesso sono proprio loro a fare impazzire le mamme. Ci avete provato in tutti i modi ma vi siete arrabbiate anche troppo spesso, ovviamente senza alcun risultato, è il momento di passare ai consigli giusti. Iniziamo dal primo: magari siete convinte che la colazione di vostro figlio debba essere a tutti i costi latte e biscotti o latte e cereali, ma avete provato a suggerire altro, a mettere altro in tavola? La monotonia non piace ai bambini, a meno che siano loro a volere sempre la stessa colazione. Provate quindi a capire quale cibo può risvegliare la voglia di mangiare al mattino, magari una spremuta d’arancia, invece che una colazione dolce potrebbe andare bene anche salata. Conoscete la regola dei 15 minuti?

QUANTO TEMPO DEDICATE ALLA COLAZIONE AL MATTINO?

La colazione come tutti gli altri pasti va fatta con calma, la maggior parte dei bambini non adorano mangiare in fretta, non devono correre al lavoro come fanno i grandi, sbagliando anche più dei piccoli. Prendiamoci il tempo giusto, 15 minuti saranno perfetti, niente corse, niente agitazione. Proviamo a svegliarci prima e la giornata inizierà in modo più rilassante.

E’ difficilissimo in famiglia ma la colazione tutti insieme è un momento che non andrebbe perso, se possibile. Sediamoci a tavola con i nostri figli e facciamo colazione con loro, avranno uno stimolo importante per mangiare.

Se riusciamo a svegliarci tutti prima e scegliamo di fare colazione con i nostri figli, coinvolgiamoli nella preparazione della colazione. Chiediamo loro di apparecchiare o di preparare con noi ciò che mangeremo, non è difficile, bisogna però avere tempo e pazienza.

Proviamo a fare scegliere ai bambini cosa mangiare a colazione, chiediamo cosa desiderano mangiare. Magari siamo convinte che quel giorno vogliano una merendina, qualcosa di solido, invece quella mattina vorranno solo bere qualcosa di dolce e fresco. Tempo e collaborazione, pazienza e sorrisi; non è sempre facile ma la giornata sarà migliore.

Informazioni sull'autore

Stefania Longo

Ogni giorno mamma, moglie, figlia, amica e redattrice web a caccia di notizie e di emozioni. Dal gossip che non mente alle passioni che mi circondano: da sempre per me scrivere è comunicare.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close