Pedicure perfetta fai da te per l’estate: i passaggi

pedicure fatta in casa unfdonna
Pubblicato da Redazione

Come fare una pedicure perfetta fatta in casa anche in vista dell’estate: ecco i consigli

L’estate è ormai alle porte ed è ora di abbandonare le scarpe chiuse, per dare spazio agli amati sandali. Prima di sfoggiare i piedi, però, potrebbe essere necessario eseguire una pedicure. Ma come fare? Ci sono dei passaggi che bisogna eseguire affinché si raggiunga il risultato sperato. Noi abbiamo deciso di darvi una mano, indicandovi tutti i consigli da seguire per effettuare una perfetta pedicure fai da te per l’estate. Ovviamente è fondamentale avere a portata di mano tutti gli strumenti necessari. Vediamo ora insieme nel dettaglio cosa fare.

Come fare una pedicure perfetta per l’estate

Quali sono i passaggi da eseguire per una pedicure perfetta per l’estate? Abbiamo pensato bene di rivelarveli in questa semplice guida, che vi permetterà di sfoggiare dei piedi morbidi e ben curati durante la bella stagione. È necessario avere a portata di mano: il cotone, un solvente, una bacinella, uno spumante da bagno, uno scrub per piedi e un bastoncino per le cuticole. E ora iniziamo a mettere in pratica tutti i passaggi per una pedicure perfetta fai da te.

  • Per prima cosa, se avete già uno smalto sulle unghie, va rimosso utilizzando cotone e solvente.
  • Dopo di che, prendiamo una bacinella con acqua tiepida e sbricioliamo un pezzetto piccolo di spumante da bagno. Immergiamo i piedi e massaggiamo, lavando per bene. Questo è il momento che più amerete perché riuscirete a godervi di un po’ di relax. Potrete tenere i piedi immersi nell’acqua per tutto il tempo che desiderate, ad esempio per una bella mezz’oretta.
  • Esistono in commercio delle maschere per la pedicure, ad esempio di Patchology, che potrebbero aiutarvi a prendervi cura dei vostri piedi. È consigliato, però, utilizzare questi prodotti nei periodi prima o dopo l’estate.
  • Dopo il pediluvio, tamponiamo con un asciugamano i piedi, delicatamente, per asciugarli.
  • Ora utilizziamo il rullo per piedi di Dottor Scholl nelle parti più dure, ad esempio sul tallone e sull’alluce.
  • Riprendiamo la bacinella con acqua che abbiamo usato per il pediluvio e iniziamo con lo scrub. Lo possiamo nella zona delle dita, per eliminare pellicine e pelle morta, e poi sulle altre parti del piede. Ovviamente, va applicato con movimenti circolari e con delicatezza, più o meno per 10 minuti.
  • Immergiamo di nuovo i piedi e poi asciughiamo.
  • Se presente, eliminiamo la peluria.
  • Ora è arrivato il momento di utilizzare il bastoncino delle cuticole e di eliminare le pellicine.
  • Limiamo poi le unghie e massaggiamo i piedi con l’olio di cocco. Per evitare di sporcare in giro per caso, stiamo qualche minuto con la pellicola trasparente avvolta sui piedi.
  • Sgrassiamo ora le unghie, utilizzando cotone e solvente.
  • Con un cottonfioc bagniamo le unghie e poi asciughiamo.
  • Applichiamo una base per far durare lo smalto. Ne esistono davvero tanti in commercio, dunque non avrete problemi a trovarlo.
  • È arrivato il momento di applicare lo smalto, optando per il colore che più desiderate.

Informazioni sull'autore

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close