La ricetta delle zucchine tonde con sorpresa ma senza lattosio

zucchine con sorpresa enza lattosio
Pubblicato da Redazione

Dalla cucina di Unfdonna ecco la ricetta delle zucchine tonde ripiene al forno con sorpresa ma senza lattosio

Per la rubrica ricette senza lattosio un grande classico: le zucchine tonde ripiene. Chi non ama le zucchine? Possono essere davvero preparate in tutti i modi e soprattutto esistono anche tante qualità diverse che ci permettono di portare in tavola sempre qualcosa di nuovo e originale. Oggi quindi prepariamo le zucchine tonde ripiene, al forno ( ma si possono anche friggere se amate le cose dai sapori ancora più strong) con sorpresa ! Una ricetta senza lattosio perchè come sempre su Unfdonna useremo dei prodotti che non contengono lattosio. In questo caso useremo del formaggio grattugiato fresco ( marchio Biraghi senza lattosio); e poi per dare l’effetto sorpresa nel ripieno, delle fette di Galbanino senza lattosio.

Le alternative per questa ricetta: potete usare dell’Auricchio senza lattosio o altri formaggi simili, ce ne sono ormai tantissimi in commercio. Se non volete usare ingredienti che abbiano latte, allora potrete usare qualcosa della Valsoia, alla soia, senza latte e lattosio. Per quanto riguarda il formaggio grattugiato andrà bene qualsiasi tipo stagionato ad almeno 36 mesi.

La ricetta è facilissima. Partiamo!

La ricetta delle zucchine tonde senza lattosio: ripiene con sorpresa

Ingredienti: 5 zucchine tonde di medie dimensioni, 250 grammi di carne trita ( scegliete voi la tipologia), alcune fette di pane in cassetta o pane raffermo, un uovo, formaggio grattugiato qb, pan grattato qb, pancetta o prosciutto cotto a tocchetti, Galbanino senza lattosio, sale, olio

Per prima cosa laviamo le zucchine e puliamo per bene. Apriamo e togliamo la polpa che mettiamo da parte e frulliamo in modo grossolano. In una pentola ben capiente facciamo bollire l’acqua salate e sbollentiamo per una decina di minuti le zucchine in modo che la “buccia” si ammorbidisca. Non buttiamo il “coperchio” delle zucchine, come vedrete dalla foto ci servirà per chiudere le zucchine a mo di scrigno. Nel frattempo prepariamo il ripieno. Frulliamo in modo grossolano la polpa e la mettiamo nel nostro ripieno. Per ammollare il pane possiamo usare semplicemente dell’acqua o in alternativa, essendo una ricetta senza lattosio, latte di soia, riso o avena. Uniamo la carne, l’uovo e mescoliamo per bene. Aggiustiamo di sale. Se ci piace possiamo unire anche il pepe nero. Uniamo il formaggio grattugiato. Mescoliamo il tutto per bene. Uniamo anche la pancetta e il pan grattato regolandoci in base alla consistenza. Impastiamo questo ripieno.

Prendiamo le nostre zucchine. Iniziamo il ripieno mettendo un paio di cucchiai fino a metà zucchina. Dentro poi mettiamo una fetta spessa di Galbanino senza lattosio. Terminiamo con altro ripieno. Diamo una spolverata con il pangrattato.

Prendiamo una teglia e sopra adagiamo carta da forno. Mettiamo su un filo di olio e adagiamo le zucchine. A parte mettiamo la parte superiore della zucchina, i coperchi che cuociono in forno anch’essi. Inforniamo a 180 gradi per una ventina di minuti. Quando saranno ben dorate in superficie saranno pronte.

Se avanza del ripieno potrete preparare delle ottime polpette.

Informazioni sull'autore

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close