Da UnfDonna: idee per un meal prep settimanale a base di verdure

meal pre verdure
Redazione
Pubblicato da Redazione

Ecco i consigli di Unfdonna per preparare un meal prep a base di verdure

Il meal prep è perfetto per organizzare al meglio i pasti durante la settimana. Attraverso questo sistema riuscirete finalmente ad avere sotto controllo la vostra alimentazione, rendendola equilibrata. Chi torna a casa tardi dopo il lavoro o chi ha poco tempo a disposizione durante la giornata per qualsiasi altro motivo, resterà indubbiamente soddisfatto! Ma come preparare un meal prep settimanale a base di verdure? Ci sono diverse idee che potrebbero fare al caso vostro. Va segnalato che non esiste un sistema universale per tutti, in quanto ognuno di noi ha un proprio stile di vita e delle proprie esigenze.

Meal prep settimanale a base di verdure: le idee

Siete alla ricerca di idee per organizzare un meal prep settimanale a base di verdure? Potreste dedicare il vostro tempo in cucina nel weekend, durante il quale dovrete programmare il menù della settimana, da lunedì a venerdì. Il primo passo è individuare quali sono i momenti in cui avete del tempo libero a disposizione per organizzare pasti completi oppure le basi. Nel secondo caso parliamo del food prep, che vi permette di comporre un pasto completo di volta in volta, conservando singolarmente gli alimenti da unire. Se avete intenzione di realizzare una meal prep settimanale a base di verdure, è necessario seguire determinati passaggi.

  • Innanzitutto bisogna prepararle, pulendole e lavandole con cura. Dopo averle asciugate al meglio, potete affettarle.
  • Passate poi alla cottura delle verdure che avete scelto di consumare nel corso della settimana. Potete decidere tra la cottura al forno e quella a fuoco dolce. Scegliete in base ai vostri gusti e al tempo che avete a disposizione. Ad esempio, se avete altri alimenti da cucinare al forno, utilizzate appunto questo metodo anche per le verdure. Ricordate di rivestire la teglia con la carta forno e di condire con le spezie e le erbe aromatiche.
  • Mentre cuocete le verdure, sfruttare il tempo che avete a disposizione per cuocere altri ingredienti che vanno a comporre il vostro meal prep settimanale. La scelta varia in base alle vostre esigenze, ovviamente, e ai vostri gusti. Cereali e legumi si mantengono bene anche 2 o 3 giorni in frigorifero. Invece, sarebbe meglio preparare sul momento alimenti come carne, pesce, patate e pasta. 
  • Una volta cotte le verdure, conservatele nei contenitori adeguati, fino a quando non dovrete consumarle nel corso della settimana.
  • Potreste preparare in anticipo l’intero pasto con verdure oppure solo una parte. Nel secondo caso, comporrete il tutto al momento.

Quali verdure usare per il meal prep e come conservarle

Quali pietanze con verdure è possibile preparare in anticipo? Quelle a foglia verde possono essere cucinate in anticipo e conservate in contenitori di vetro per 2 o 3 giorni nel frigorifero. Al momento giusto basta solo farle saltare in padella per riscaldarle. Possono essere conservati anche il cavalo (tagliato a julienne e tenuto a crudo in frigo) e le carote (tagliate e tenute in un barattolo di vetro, ricoperte di acqua per 3 o 4 giorni in frigo).  Ad esempio, è possibile cucinare i broccoli al vapore, che vi serviranno per condire la pasta, per le polpette, per le vellutate o come contorno.

Informazioni sull'autore

Redazione

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close