Pulire il balcone in estate: i consigli

Redazione
Pubblicato da Redazione

Tutti i consigli per avere un balcone sempre in ordine: come pulire il balcone in vista dell’estate e durante l’estate

L’estate sta arrivando ed è arrivato il momento di pensare a quando e come pulire il balcone. Ora è necessario dedicare la nostra attenzione agli spazi esterni nella nostra casa. Soprattutto perché questo è il periodo ideale per godere un po’ di tempo all’aria aperta, tra sole e relax. Ma prima di dedicarci a questo momento rilassante, è necessario eseguire una bella pulizia negli spazi esterni.  Da dove cominciare? Abbiamo pensato bene di indicarvi una guida per pulire efficacemente il balcone in estate. Vediamo ora insieme come procedere.

COME PULIRE IL BALCONE IN ESTATE, PRIMI PASSAGGI

LA GUIDA DA SEGUIRE PER PERSIANE, TAPPARELLE E RINGHIERE

Come possiamo pulire il balcone in estate? Innanzitutto vi consigliamo di iniziare dalle persiane o dalle tapparelle. Si tratta di uno dei lavori in casa più noiosi per tutti noi, ma non è possibile mettere da parte questa pulizia. Armatevi, dunque, di acqua e aceto bianco. Questa miscela è utile per pulire quelle in PVC o in alluminio. Per quelle in legno vi consigliamo, invece, di utilizzare un secchio d’acqua con 3 cucchiai di Sapone di Marsiglia. Passiamo ora in un’altra zona, quella dove si trovano le ringhiere. Anche in questo caso, è necessario utilizzare la miscela adatta:

  • in alluminio o marmo: miscela di 2 litri di acqua e un cucchiaio di sapone di Marsiglia a scaglie, dopo l lavaggio è importante lucidare l’alluminio con un panno inumidito di aceto bianco, mentre il marmo con l’apposita cera d’api;
  • in ferro o cemento: miscela a base di ammoniaca e acqua;
  • inserti in vetro: miscela di acqua, alcol, aceto bianco e sapone per piatti, da utilizzare con la carta di giornale.

COME PULIRE IL BALCONE IN ESTATE

COMPLETARE IL LAVORO ALLONTANANDO LE FORMICHE E PULENDO GLI ARREDI ESTERNI

Per mantenere un ambiente pulito sul nostro balcone è necessario anche limitare la presenza delle formiche. Dobbiamo allontanare questi insetti, che con l’arrivo del caldo possono creare problemi in una casa. In punti strategici potreste, ad esempio, utilizzare una miscela con 500 ml di acqua e 10 gocce di olio essenziale di eucalipto oppure inserire fondi di caffè.

Laviamo ora i pavimenti, come procediamo solitamente in base al materiale delle piastrelle. Dopo di che, passiamo chiaramente agli arredi presenti sul balcone. Sempre tenendo conto del materiale, eseguiamo una pulizia specifica:

  • mobili in legno o fibra naturale: miscela di acqua e poco sapone di Marsiglia;
  • mobili in plastica: miscela di acqua e aceto bianco, da utilizzare con una spazzola;
  • mobili in vimini: miscela con acqua calda e 2 cucchiai di sale grosso;
  • mobili in ferro battuto: miscela con acqua e ammoniaca.

Informazioni sull'autore

Redazione

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close