Make up occhi dopo i 50 anni: il trucco perfetto per non sbagliare

Pubblicato da Redazione

Make up occhi dopo i 50 anni: il trucco perfetto per non sbagliare. I consigli da seguire

Quali sono le scelte di trucco da non fare e che potrebbero che invecchiarci dopo i 50 anni? Trovare il make up giusto è importante, in ogni fase della vita. Ma per le over 50 uno dei problemi principali è quello riguardante gli occhi. Non bisogna temere, in quanto seguendo determinati consigli è possibile valorizzare in modo ottimale il proprio viso. Ci sono, infatti, degli accorgimenti che ci aiutano a eseguire un trucco che va a ringiovanire il volto. Quali sono le tecniche giuste da mettere in pratica in questi casi? Vediamo insieme come truccarsi dopo i 50 anni, seguendo i consigli che ci offre la celebre Clio Make Up.

Come truccarsi dopo i 50 anni: i trucchi che ringiovaniscono

Per chi non lo sapesse, ci sono delle tecniche che possono aiutarci a ringiovanire lo sguardo dopo i 50 anni. In questa fase della vita è molto importante evitare quei trucchi che, al contrario, ci invecchiano. Si tratta di un problema che si presenta spesso e che porta le donne a smettere di truccarsi, per evitare di apparire con un viso spento. Attraverso determinati consigli, si può realizzare un make up per gli occhi over 50 che più valorizza il proprio sguardo. I primi accorgimenti sono quelli di usare colori luminosi e prodotti leggeri. Pertanto, il nostro obbiettivo è quello di non appesantire. Innanzitutto, vediamo cosa dobbiamo assolutamente evitare dopo i 50 anni.

  • Evitiamo le texture dalle perlescenze troppo vistose, che tengono a enfatizzare gli inestetismi delle palpebre. Ad esempio, abbandoniamo gli ombretti glitterati che hanno la capacità di far risaltare le rughe e la pelle secca.
  • Non esageriamo con gli spray fissanti per il trucco. Questi prodotti contengono alcol, che può seccare la pelle.
  • Evitiamo i colori strong e troppo scuri. Dunque, buttiamo via l’eyeliner nero. 
  • Non è mai una buona idea strafare con il mascara o con le ciglia finte.
  • Evitiamo la linea spessa di matita nera sia nella rima inferiore che in quella superiore.

Ecco, invece, cosa fare per creare un make up perfetto per gli occhi over 50.

  • Scegliamo gli ombretti cremosi, che hanno un finish luminoso e satinato.
  • Optiamo per gli ombretti opachi, ma facili da sfumare.
  • Prima di passare qualsiasi ombretto, ricordiamo di applicare un primer occhi idratante.
  • Sì allo smokey eyes, ma con sfumature delicate e naturali. In questo caso, realizziamo una finta piega in alto, per nascondere la palpebra cadente.
  • Dosiamo le quantità di prodotto da usare, applicando l’ombretto lavorandolo bene.
  • Passiamo la matita o l’eyeliner solo vicino all’attaccatura delle ciglia, realizzando una linea molto sottile.

Informazioni sull'autore

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close