Le sorelle Benedetta e Cristina Parodi insieme alla presentazione della nuova collezione Crida

look cristina e benedetta parodi
Pubblicato da Benedetta Calasso

Giallo e rosa per Cristina e Benedetta Parodi: le due sorelle da sempre icone di stile

Alla presentazione della nuova collezione di Crida ovviamente non potevano mancare le sorelle Parodi! Il motivo è chiaro: il brand è di Cristina e Benedetta ha partecipato all’evento che si è tenuto a Milano. Le due conduttrice televisive hanno indossato degli abiti del marchio e vi diciamo subito che i modelli hanno diviso il pubblico sui social network. Di questo però vi parleremo fra poco. Intanto vediamo che cosa hanno indossato Cristina e Benedetta Parodi per questa speciale occasione.

Nuova collezione Crida: Cristina e Benedetta Parodi indossano…

Sia Cristina che Benedetta hanno indossato due abiti di Crida, due modelli diversi.

Partiamo proprio da Cristina. La giornalista ha optato per un abito chemisier in lana di colore rosa. Sul sito del brand ne risulta disponibile uno ma color cammello, ispirato allo stile militare, proprio per questo si chiama Aviano. Questo abito presenta: due tasche davanti, un colletto importante e i polsini chiusi da tre bottoni. Un modello molto grintoso per la Parodi che chiaramente ha scelto uno dei suoi vestiti migliori per l’occasione. Questo abito viene a costare 690 euro. Passiamo invece al look di Benedetta che optato per un abito di colore giallo. Un modello parecchio simile a quello della sorella ma questo non presenta le tasche e nemmeno il colletto.

Le sorelle Cristina e Benedetta Parodi dividono il web con il loro look firmati Crida

Come vi dicevamo i look della Parodi dividono ma in realtà dividono proprio gli abiti. Molte donne sui social network amano molto il brand di Cristina e hanno riempito di complimenti entrambe. Tra i commenti spunta anche quello di Sandra Milo sul profilo di Benedetta: “Bellissime”. Purtroppo, come al solito, c’è chi non apprezza o critica. Non tutti la pensano così infatti e c’è chi dice che questi vestiti sono troppo costosi e in più i modelli sarebbero fin troppo uguali. Molti utenti poi non apprezzano i colori sgargianti ma forse non sanno che sullo store sono disponibili tante tonalità più ‘sobrie’…

Informazioni sull'autore

Benedetta Calasso

Da sempre appassionata di musica, scrittura, spettacolo, fotografia e social ma non solo. Sono laureata in Scienze della Comunicazione. Scrivo articoli in giro per il web ma alla fine mi sono ritrovata anche tra gli scaffali delle librerie.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close