Lavori più pagati per le donne: quali sono

lavori piu pagati donne
Pubblicato da Redazione

Quali sono i lavori più pagati per le donne negli ultimi anni

Quali sono i lavori più pagati per le donne? Al giorno d’oggi, fortunatamente, anche il genere femminile ha la possibilità di scegliere tra vari tipi di professioni. Continuano comunque a esistere quelle sottopagate, in cui le donne si ritrovano a guadagnare poco o nulla. La situazione negli anni è cambiata e sono nati dei lavori che permettono a qualsiasi donna di guadagnare e abbastanza bene. Ci auguriamo, chiaramente, che questa situazione migliori sempre di più e che le mansioni più pagate per la figura femminile possano aumentare. Tra l’altro siamo ancora molto indietro in Italia, rispetto ad altri paesi. Ma è vero che in generale, le donne spesso sono persino pagate meno degli uomini che svolgono le loro stesse mansioni. Una questione che da anni ormai genera un forte dibattito e che crea non poche polemiche.

Ma vediamo ora insieme oggi quali sono i lavori più pagati per le donne, secondo le ultime ricerche.

Quali sono i lavori più pagati per le donne

Negli anni le donne si sono sempre battute per ottenere pari opportunità con gli uomini. In alcuni campi questo è avvenuto e sono diversi i lavori in cui anche la figura femminile può avere importanti guadagni. Ma quali sono queste professioni in cui le donne hanno trovato soddisfazione e ritorno economico? Ognuno di essi prevede studi, esperienze e determinate capacità.

  • Influencer. Al giorno d’oggi sono loro le più pagate. Basti pensare a Chiara Farragni, che ha conquistato un ruolo centrale in tutto il mondo. Questo lavoro prevede la presenza di un vasto pubblico sui social network, a cui consigliare prodotti di varie aziende. Il loro compito è, appunto, quello di fare pubblicità. Non è comunque facile entrare in questo mondo. Per creare il proprio pubblico c’è bisogno di molto lavoro, notorietà e, soprattutto, è necessario essere portati a confrontarsi con altre persone ogni giorno. Non solo, bisogna avere idee sempre nuova, avere una squadra di lavoro pronta a dedicare ore e ore ai progetti da portare a termine, perchè l’influencer non si limita a pubblicare una foto. Dietro a quello che potrebbe sembrare un semplice scatto, dietro a un video, ci sono decine di ore di lavoro e idee che valgono oro.
  • Impiegata bancaria. Negli istituti di credito, sta crescendo sempre di più il numero di donne che lavorano. In particolare, sono abbastanza richieste per parlare con il pubblico, come cassiere o consulenti. Per questo genere di lavori, i guadagni sono gratificanti, e per fortuna negli ultimi anni le donne riescono anche a conquistare posti in alto nella piramide.
  • Designer di interni. Si tratta di un lavoro che richiede, sicuramente, tanta creatività. I guadagni pare siano abbastanza alti e, in Italia, questa figura professionale è sempre più diffusa e anche richiesta da chi sceglie di mettere su casa. È necessario avere, oltre una certa creatività, anche pazienza e conoscenze legate al mondo degli interni e ovviamente non solo aver studiato ma essere realmente appassionati a quello che si fa.
  • Recruiter. Questa è una professione che spesso viene sottovalutata. In realtà, la donna riesce a guadagnare più dell’uomo in questo campo.
  • Modella. Si tratta di un classico che non tramonterà mai. All’inizio i guadagni potrebbero risultare bassi, ma se si è portate per questo lavoro con il tempo è possibile raggiungere un importante ritorno economico.
  • Attrice. Come il precedente, stiamo parlando di un lavoro che non verrà mai sottovalutato. Chiaramente non sempre tutto procede come si spera. Con impegno, passione e bravura è possibile raggiungere i propri obbiettivi, arrivando a guadagnare bene. E lo studio non deve mai mancare perchè non ci si improvvisa.
  • Tra le professioni più remunerative degli ultimi anni vi è anche quella della Growth Hacking. Si tratta di una figura professionale che deve occuparsi di marketing, di service design e soprattutto di programmazione.

Quello che possiamo aggiungere è che nel 2021 è arrivato il momento di capire che il lavoro non è solo una questione economica. Bisogna lavorare per sentirsi realizzate, in qualsiasi settore si scelga di farlo. Bisogna lavorare non per essere schiave, non per dovere. E’ chiaro che la questione economica viene probabilmente prima di tutto per molte donne. Ma è fondamentale ricordarsi che si lavora per essere indipendenti, libere e pronte a gestire la vita senza nessun condizionamento di chi crede che avere uno stipendio dia il potere decisionale e del comando.

Informazioni sull'autore

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close