Lash Filler: cos’è e come funziona

woman 1677558 1280
Redazione
Pubblicato da Redazione

Oggi vi parliamo del lash filler: ecco cos’è e come funziona

Grazie al lash filler, è possibile avere delle ciglia piene e lunghissime. Un sogno che può, finalmente, diventare realtà proprio attraverso questo trattamento di bellezza. Oltre ad aumentare lo spessore delle cifra, va anche a nutrire il pelo, dalla matrice alla punta.  I risultati di questo metodo sono stati clinicamente testati e, rispetto alla laminazione, riesce a nutrire il pelo e a migliorarne la struttura interna. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui vi consigliamo di scegliere il lash filler per allungare e riempire le ciglia. Vediamo insieme quali sono tutti i dettagli da conoscere.

LASH FILLER, LE CARATTERISTICHE: ECCO PERCHÉ SCEGLIERE QUESTO TRATTAMENTO PER LE CIGLIA

Cosa è necessario sapere sul lash filler? Come vi abbiamo già indicato, si tratta di un trattamento ideale per l’ispessimento e la curvatura delle ciglia. Chi, dunque, ha delle ciglia sottili e disordinate può affidarsi a questo metodo. Non solo, è ideale anche per chi soffre di trichinosi. Ma è bene fare molta attenzione: c’è chi non può affidarsi a questo trattamento. In particolare, non è indicato a donne in gravidanza o durante l’allattamento. Inoltre, non possono effettuare il lash filler chi si è recentemente operato, chi ha malattie agli occhi o dei problemi cutanei. Invece, chi soffre di allergie non avrà alcun problema. Questo trattamento rappresenta un modo perfetto per chi sogna di avere occhi da cerbiatta con ciglia lunghissime. Si tratta di una pratica innovativa e Made in Italy, clinicamente testata per la sua efficacia dall’Istituto di Ricerca di Milano. Aumenta lo spessore del pelo del 24% in tre sedute e aumenta la curvatura del 31%. Ha la capacità di nutrire il pelo, a differenza della laminazione.

COME FUNZIONA IL LASH FILLER: QUELLO CHE C’ È DA SAPERE

Come funziona il lash filler? Prima di procedere con il trattamento è bene che gli occhi e le ciglia siano perfettamente puliti. Dopo di che, l’estetista va ad applicare i bigodini, la tinta e il filler. Dopo aver eseguito questo trattamento, una volta tornate a casa, sarà necessario prendersi cura delle ciglia. Come? Utilizzando dei detergenti delicati ed evitando di sfregarle. Con questo trattamento non dovrete necessariamente usare il mascara, con cui potrete ottenere un effetto ancora più forte. Il segreto sta nel ripetere il trattamento, con lo scopo di raggiungere risultati sempre più soddisfacenti. I costi del lash filler dipendono dall’esperienza dell’operatrice a cui avete scelto di affidare le vostre ciglia.

Informazioni sull'autore

Redazione

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close