Infarto nelle donne: quali sono i sintomi

Pubblicato da Rebecca Megna

Ecco quali i sintomi che non dovremmo mai sottovalutare, in quanto potrebbero annunciare un infarto

Un infarto o attacco di cuore è tra le prime cause di morte nel mondo. È stato constatato che, nella maggior parte dei casi, è legato a problemi come l’aterosclerosi e i trombo-embolici. Com’è noto, può essere anche causato dallo spasmo coronarico, provocato da uso di droghe. Ma quali sono i sintomi di infarto per una donna? Un semplice fastidio nella zona sinistra del corpo spesso genera una certa preoccupazione e subito il pensiero va a qualche malfunzionamento del cuore. Oggi vediamo insieme quali sono, secondo quanto ci illustrano gli esperti di medicina, i sintomi reali a cui bisogna dare importanza quando si tratta di questo organo vitale.

I sintomi dell’infarto in una donna: ecco quali sono

Sono diversi i sintomi dell’infarto nelle donne. Ci sono dei dolori e delle situazioni che assolutamente non vanno sottovalutati. Un attacco di cuore colpisce in modo più frequente i fumatori, le persone obese e in sovrappeso e chi conduce una vita estremamente sedentaria. Può colpire, inoltre, chi soffre di ipertensione, ipercolesterolemia o ipertrigliceridemia. Si tratta indubbiamente di un’emergenza medica. Infatti, è necessario procedere immediatamente con delle cure adeguate affinché non si presentino le conseguenze fatali. Sapere quali sono i sintomi sicuramente potrebbe aiutare ad agire in tempo. Ma questo è un tema molto dibattuto, in quanto negli ultimi anni è stato rilevato un aumento del numero di donne colpite da un infarto.

Il problema sta nel fatto che alcuni sintomi ritenuti da sempre tipici dell’attacco di cuore sono meno frequenti nella donna, rispetto all’uomo. Mentre vi sono altri, inaspettati, che si presentano più spesso. Per fare un esempio, la popolazione femminile in caso di infarto al miocardio ha sviluppato dolore alla schiena. Invece è meno comune il dolore al torace retro-sternale, quello presentato spesso dagli uomini. Sebbene ci siano state delle ricerche su tali differenze, non è ancora chiaro il motivo. Fondamentale è essere consapevoli del fatto che un infarto può avvenire anche senza un intenso dolore al torace. In una donna questo sintomo si presenta in modo meno forte rispetto agli uomini.

Altri sintomi classici dell’attacco di cuore sono invece frequenti anche nelle donne, come dispnea, affaticamento e senso d’ansia. Ci sono anche quei fenomeni che sono meno comuni negli uomini: vertigini, dolore alla schiena e al collo, nausea e vomito. Ecco tutto il quadro su come può presentarsi l’infarto in una donna.

  • Dolore toracico, meno frequente o meno intenso rispetto all’uomo;
  • sudare freddo;
  • vertigini;
  • dolore alla schiena e al collo;
  • nausea e vomito;
  • vertigini;
  • affaticamento;
  • dispnea;
  • senso d’ansia.

In assenza di dolore al toracico, gli ultimi tre sintomi sono i segnali d’allarme fondamentali. Vi ricordiamo come sempre di rivolgervi al vostro medico curante o a un cardiologo. Le informazioni che trovate in rete, non possono sostituire una diagnosi.

Informazioni sull'autore

Rebecca Megna

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close