Cosa mangiare per avere la pancia piatta in due settimane

woman 3177574 1920
Pubblicato da Stefania Longo

Due settimane per tornare in forma: cosa mangiare per avere la pancia piatta

La pancia piatta è un desiderio di tutte le donne soprattutto in estate, ma come possiamo dire addio al gonfiore addominale e indossare anche gli abiti più aderenti e leggeri? Cosa mangiare per avere la pancia piatta, per sgonfiare l’addome e dire addio a quella costante tensione addominale? Avrete notato che la pancia si gonfia soprattutto dopo avere mangiato ma è davvero complicato capire da sole cosa possiamo e non possiamo magiare. Iniziamo a convincerci che si inizia già dalla colazione e che per molte il lattosio è un problema, dobbiamo scoprirlo, nell’attesa se non sappiamo rinunciare al latte al mattino che sia almeno senza lattosio o meglio ancora vegetale, in ogni caso non più di 150 ml. Va bene anche uno yogurt magro. Se vogliamo prendiamo il tè, meglio quello bianco e possiamo aggiungere due gallette di riso ma niente marmellata, meglio un po’ di banana o kiwi, magari anche qualche mandorla, ma pochissime.

IL PRANZO PER LA PANCIA PIATTA

E’ a tavola che sgonfiamo la pancia, possiamo fare tutti gli esercizi possibili per gli addominali ma se continuiamo a mangiare cibi sbagliati non avremo mai un risultato soddisfacente. A pranzo 80 g di pasta di riso o di mais con pomodoro e 20 g di parmigiano. Se vi piace va bene l’insalata a foglie piccole che fermenta meno, aggiungiamo 70 g di petto di pollo o di tonno. In alternativa due uova con zucchine e due gallette di mais. Possiamo optare anche per la quinoa, 60g, con gamberetti o 50 g di salmone. Vanno bene anche le crocchette di lenticchie con insalata e una galletta.

SPUNTINI E CENA PER LA PANCIA PIATTA

Per gli spuntini la frutta oppure uno yogurt magro o 30 g di parmigiano ben stagionato. Ovviamente solo un frutto a spuntino. Siamo alla cena e la sera evitiamo le verdure crude, niente insalate, meglio i passati o le vellutate a cui uniamo 40 g di amaranto. Oppure contorni di verdure cotte con pesce (100 g di merluzzo, spada, sogliola, sgombro). Una volta a settimana possiamo mangiare l’hamburger di carne bianca da 100 g con spinaci o bieta e una galletta.La tisana ci deve accompagnare due volte al giorno, magari a metà mattino e la sera dopo cena, scegliamola depurativa e che stimoli l’intestino, facciamoci consigliate in erboristeria.

Informazioni sull'autore

Stefania Longo

Ogni giorno mamma, moglie, figlia, amica e redattrice web a caccia di notizie e di emozioni. Dal gossip che non mente alle passioni che mi circondano: da sempre per me scrivere è comunicare.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close