Come sostituire il burro con l’olio: il sistema da seguire

food 3179853 1280
Redazione
Pubblicato da Redazione

Non vogliamo usare il burro oppure non ne abbiamo in casa e vogliamo usare l’olio? Ecco come fare con il sistema di Benedetta Rossi

Come sostituire il burro con l’olio? Molte persone si pongono questa domanda, in particolar modo prima di preparare dolci. Non si tratta di una semplice scelta alimentare. Infatti, questa sostituzione rappresenta anche una necessità. Il motivo? Sebbene sia meno calorico rispetto all’olio, il burro potrebbe risultare compromettente per chi è intollerante al lattosio. Per questo motivo, è bene pensare al suo valido sostituto: l’olio. Ma come fare a sostituirlo durante la preparazione dei dolci? A indicarci una guida ci pensa Benedetta Rossi, da Fatto in casa da Benedetta.

SOSTUIRE IL BURRO CON L’OLIO NEI DOLCI: LE CARATTERISTICHE DI QUESTI DUE ALIMENTI

Sostituire il burro con l’olio nella preparazione delle nostre ricette può non sembrare semplice. Spesso ci si ritrova in difficoltà a mettere in pratica questa sostituzione. Attraverso questi consigli, riuscirete sicuramente a sostituire il burro con l’olio! Il primo è un prodotto di origine animale, ricavato dal latte. È importante sapere che contiene 780 calorie per 100 grammi di prodotto. Non solo, è anche composto dall’80% di grassi e il restante da acqua. Invece, l’olio è un prodotto di origine vegetale, che contiene 800 calorie per 100 grammi di prodotto ed è caratterizzato dal 100% di grassi. Pertanto, possiamo dire che è più calorico rispetto al burro. Attraverso questi dati, sarà semplice comprendere come mettere in atto la sostituzione.

COME SOSTITUIRE IL BURRO E L’OLIO: I DUE METODI DA SEGUIRE

Tenendo conto dei dati che vi abbiamo appena indicato, fare la proporzione risulta molto semplice. Per sostituire 100 grammi di burro tocca utilizzare 80 grammi di olio. Questa conversione è consigliata per le piccole dosi. Quando, però, sono molto più consistenti è necessario aggiungere acqua. Scendendo nel dettaglio: un chilo di burro va sostituito con 800 grammi di olio e 200 grammi di acqua. Come potete notare, la sostituzione avviene in modo semplicissimo.

Sono adatti tutti gli oli per preparare i dolci, ma in questo caso è preferibile utilizzare quello di semi, che risulta più delicato rispetto a quello di oliva.

Per avere un quadro più chiaro, Benedetta Rossi indica nel dettaglio le dosi da utilizzare durante questa sostituzione, con le equivalenze:

  • 20 g = 16 g;
  • 25 g = 20 g;
  • 30 g = 24 g;
  • 35 g = 28 g;
  • 40 g = 32 g;
  • 45 g = 36 g;
  • 50 g = 40 g;
  • 50 g = 40 g;
  • 60 g = 48 g;
  • 80 g = 64 g;
  • 100 g = 80 g;
  • 120 g = 96 g;
  • 150 g = 120 g;
  • 180 g = 144 g;
  • 200 g = 160 g;
  • 250 g = 200 g;
  • 300 g = 240 g.

Informazioni sull'autore

Redazione

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close