Ceretta araba al caramello: il metodo di depilazione naturale

Redazione
Pubblicato da Redazione

Avete mai provato la ceretta araba al caramello da fare in casa? Oggi ve ne parliamo

Con l’arrivo della bella stagione aumenta sicuramente molto di più la necessità di depilarsi. In questo periodo, causa Coronavirus, non tutti i centri estetici sono ancora riusciti a riaprire e molte di noi, senza la propria estetista di fiducia si ritrovano in seria difficoltà. Non è certo il caso di preoccuparsi perché la ceretta si può tranquillamente fare anche a casa. Magari inizialmente non sarete così brave come lo è la vostra estetista ma basterà soltanto prendere un po’ la mano. In quest’articolo, in particolare, vi faremo conoscere la ceretta araba al caramello che è un metodo di depilazione totalmente naturale, quindi perfetto anche per chi soffre di allergie o ha la pelle molto sensibile.

Come fare la ceretta araba al caramello direttamente a casa

Se siete anche abituate a pagare un po’ per farvi una ceretta, sicuramente con questo metodo di depilazione risparmierete moltissimo visto che gli ingredienti che servono sono pochi e spesso sono già nelle vostre case. Di cosa si tratta? Zucchero e limone! Basta una tazza di zucchero e mezza tazza di succo di limone.

In un pentolino a fuoco basso dovete sciogliere lo zucchero assieme al limone finché non vedrete un colore un po’ più scuro. Arrivate a questo punto dovete versare la soluzione in un contenitore di vetro (attenzione che sia resistente perché brucerà!). Il composto deve essere lasciato a riposo per un giorno intero. Passate 24 ore, il composto si sarà raffreddato del tutto e sarà sicuramente morbido mai tendete troppo al liquido. Se così fosse significa che avete utilizzato troppo succo di limone.

La ceretta araba al caramello: economia e tutta naturale

Prima di poter fare la depilazione bisogna riscaldare il composto a bagnomaria e poi finalmente sarà il momento di eliminare tutti i peli superflui con la ceretta araba al cammello.  Un metodo semplice, molto economico e soprattutto completamente naturale!

Sicuramente dopo questo tipo di ceretta sarà difficile notare i classici puntini rossi e i segni generali della normale ceretta. La ceretta araba al caramello è infatti consigliata soprattutto a chi ha delle pelli sensibili quindi non vi resta che provare per credere!

DUE PRODOTTI DA COMPRARE ON LINE PER LA CERETTA FATTA IN CASA

Pasta di zucchero per depilazione a mano sugaring, senza strisce in tessuto non tessuto, confezione da 449 g, ideale per l’uso a una temperatura ambiente di 27°

  • Questa pasta di zucchero viene usata per la depilazione a mano risp. tecnica flicking senza usare strisce non tessuto. Dovuto al fatto che la pasta di zucchero è prodotta esclusivamente con zucchero, acqua e succo di limone eventuali residui dopo la depilazione si possono rimuovere facilmente con acqua calda.
  • Può essere usata per rimuovere i peli in tutte le zone del corpo.

Ed ecco un altro prodotto che si può utilizzare in casa, da usare sempre con cautela leggendo prima i foglietti illustrativi

Strep Sugaring Cera a Freddo – 250 ml per una depilazione dal sapore orientale.

Questa cera non si attacca alla pelle ma direttamente ai peli. Si scalda in microonde prima di essere utilizzata.

La vostra pelle resterà liscia per un effetto dalle 4 alle 6 settimane.

Articolo a cura di Benedetta Calasso

Informazioni sull'autore

Redazione

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close