Capelli sfibrati dopo l’estate: tre prodotti da usare

girl 1461362 1280
Redazione
Pubblicato da Redazione

Prendiamoci cura dei nostri capelli sfibrati dopo l’estate: ecco alcuni prodotti che possiamo usare per farlo

Dopo l’estate capita spesso di ritrovarsi con i capelli sfibrati e secchi. Il taglio può sembrare una soluzione drastica, ma non bisogna temere. Infatti, è possibile affidarsi a delle soluzioni alternative per prendersi cura dei propri capelli. Il sole, il vento e l’acqua del mare possono provare degli effetti dannosi sulla chioma, soprattutto se durante la stagione estiva non vengono utilizzati dei prodotti solari con filtro UV. A settembre, pertanto, è necessario nutrire il capello sfibrato, vediamo ora insieme come.

COME NUTRIRE I CAPELLI SFIBRATI DOPO L’ESTATE: QUALI PRODOTTI UTILIZZARE

In estate è bene utilizzare prodotti solari con filtro UV per capelli e balsami idratanti. In questi casi, è difficile che la chioma si rovini irrimediabilmente. Nonostante ciò e, soprattutto, se non avete utilizzato questi prodotti durante la stagione più calda, la capigliatura appare sfibrata e secca. Non bisogna necessariamente ricorrere a drastici tagli. Basta semplicemente nutrire il capello in profondità, tenendo conto delle proprie esigenze. In particolare, gli ingredienti che aiuto a rigenerare il capello dopo l’estate sono vari. Vi segnaliamo il burro di karité, che contiene l’8% di acidi grassi essenziali , acidi essenziali, vitamina A, E e insaponificabili. Tutti questi elementi rendono questo ingrediente un perfetto nutriente. Non solo, vi consigliamo anche quei prodotti caratterizzati da olio di mandorle, olio di argan, olio di girasole e linfa d’acero.

QUALI PRODOTTI UTILIZZARE PER NUTRIRE I CAPELLI SFIBRATI E SECCHI DOPO L’ESTATE

Sono tre i prodotti che abbiamo individuato per voi, al fine di aiutarvi a nutrire i capelli sfibrati dopo l’estate.

  • Bioclin Bio-Nutri Bio-Argan: va applicato dopo lo shampoo su capelli umidi o asciutti. Questo prodotto è molto utile per rinforzare e riparare le chiome sfibrate.
  • Personal Biopoint Extreme Repair : grazie alla cheratina idrolizzata a peso molecolare medio ha la capacità di agire nutrendo e ricostruendo il capello. Le proteine del grano a basso peso molecolare, invece, riescono a penetrare in profondità nella fibra capillare. Con questo prodotto riuscirete a rinforzare dall’interno la vostra chioma.
  • Ultra Dolce Garnier Rimedio d’Acero Maschera Riparatrice Intensa: ha la capacità di ristrutturare i capelli rovinati, grazie alla presenza dell’olio di mandorla e della linfa d’acero.

Qui alcuni prodotti che potrete acquistare anche on line

E voi che prodotti usate per i vostri capelli? Se avete altri dubbi vi consigliamo di parlare con il vostro parrucchiere o la vostra parrucchiera che conosce bene la tipologia di capello e che saprà consigliarvi i prodotti migliori da usare dopo l’estate.

Informazioni sull'autore

Redazione

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close