A Milano il primo Festival del Ciclo Mestruale del mondo

Pubblicato da Benedetta Calasso

A Milano si terrà il primo Festival del ciclo mestruale: cosa si farà e la raccolta fondi in atto

Dal 17 al 19 giugno 2022, Milano ospiterà la kermesse dedicata alle mestruazioni. Il Festival del ciclo mestruale sarà una vera e propria novità, non solo per il nostro paese ma anche per l’intero pianeta in quanto sarà il primo in assoluto in tutto il globo. Il Festival in questione è nato con l’intento di accendere i riflettori su un tema così fondamentale per la salute come anche per la parità di genere. Saranno quindi tre giornate di eventi tra cultura, dibattiti, informazioni e ovviamente anche salute. Basti pensare che ad oggi il 20% delle donne di un’età compresa tra 15 e i 35 anni non si è mai sottoposta ad un controllo dal ginecologo.

Festival del ciclo mestruale di Milano: che cosa si farà

Ma che cos’altro si farà presso questo primo festival milanese? Il Festival ospiterà talk, workshop, concerti e spettacoli con protagonisti attivisti, divulgatori e artisti che potranno quindi dare il loro interessante contributo. Inoltre non mancheranno nemmeno letture, esibizioni e attività interattive. Ci sarà un palco e si parlerà anche del disturbo disforico premestruale, delle transfobie e di tutte le discriminazioni di genere

La raccolta fondi per il Festival del ciclo mestruale

Il Festival del ciclo mestruale riceve un importante sostegno economico grazie all’organizzazione della campagna di raccolta fondi lanciata da Produzioni dal basso, nonché dalla prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Fino ad oggi le donazioni sono state davvero tante. E proprio grazie a chi ha già donato il suo contributo sarà possibile organizzare un evento così importante. Si calcola che in meno di due settimane siano stati raccolti più di 2.700€ e coinvolti oltre 50 sostenitori. Per altro, per chi deciderà di aiutare economicamente con il proprio contributo, ci saranno in palio delle ricompense. Sarà infatti possibile donare da una fino a 3 confezioni di assorbenti alle donne ucraine, verranno spediti direttamente al confine con l’Ucraina. Il termine per le donazioni è il 15 giugno.

Informazioni sull'autore

Benedetta Calasso

Da sempre appassionata di musica, scrittura, spettacolo, fotografia e social ma non solo. Sono laureata in Scienze della Comunicazione. Scrivo articoli in giro per il web ma alla fine mi sono ritrovata anche tra gli scaffali delle librerie.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close