3 tisane digestive per eliminare le scorie: le scelte di UNFdonna

tisane digestive per scorie
Pubblicato da Redazione

3 tisane digestive per eliminare le scorie: come prepararle in casa con i consigli di UnfDonna

Il Natale è alle porte e tutti noi immaginiamo già le tavole arricchite con piatti deliziosi e gustosi. Ci attendono varie abbuffate natalizie, tra pranzi e cene in compagnia. Ma dopo un pasto particolarmente abbandonante, è normale sentirsi come appesantiti. In questi casi, possono essere d’aiuto le tisane digestive. Esistono diverse erbe in natura che possono indubbiamente aiutarci con il problema legato alla digestione. Sfruttando al meglio le loro proprietà, è possibile affrontare i pasti più ricchi serenamente. Vediamo ora insieme quali sono le erbe che dobbiamo usare per preparare le nostre tisane digestive, utili per eliminare le scorie.

Pranzi e cene di Natale: le migliori tisane digestive

Per affrontare i pranzi e le cene di Natale senza gustare i piatti con il pensiero di esagerare, affidiamoci alle tisane digestive. È un classico sentirsi appesantiti dopo i pasti natalizi, che sono sempre abbandonanti. Da secoli vengono sfruttate le proprietà delle tisane per andare contro a questi problemi. Stiamo parlando di rimedi naturali, veloci da preparare. Infatti, sono composti da erbe che troviamo in natura e che troviamo facilmente in commercio pronte per essere usate. In particolare, abbiamo selezionato per voi le tisane digestive che vi aiuteranno a risolvere i problemi di digestione, gestendo al meglio le funzioni di stomaco e intestino.

  1. Tisana alla menta. L’uso di questa erba per i problemi di stomaco è noto, in quanto è ormai confermato che facilita i processi digestivi. Per prepararla immergiamo qualche foglia di menta fresca in una tazza d’acqua calda e lasciamo in infusione per circa dieci minuti. In alternativa alle foglie, potete anche usare una bustina di tisana alla menta già pronta.
  2. Tisana allo zenzero. Questa spezia rappresenta un rimedio naturale davvero efficace in questi casi. Per prepararla è necessario semplicemente far bollire due cucchiai di radice di zenzero per circa 10 minuti.
  3. Tisana al finocchio. Un’altra bevanda calda perfetta per gestire al meglio le abbuffate. Il finocchio, infatti, è un toccasana per lo stomaco. Basta aggiungere un cucchiaino di semi di finocchio in una tazza d’acqua bollente e lasciare in infusione dai 5 ai 10 minuti. Setacciamo e beviamo. In alternativa, è possibile utilizzare la radice di finocchio fresca grattugiata oppure le bustine già pronte per la tisana.

Informazioni sull'autore

Redazione

Dopo 10 anni di Ultime Notizie Flash nasce anche UNF DONNA e la Redazione è felice di condividere con lettrici e magari anche lettori, tutto quello che succede intorno all'universo femminile! Donne per le donne. Una Redazione di donne pronte a parlare di problemi, a dare consigli, ad aiutare con il nostro motto: l'universo femminile alla portata di un click.

Lascia un commento

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close